Convenzione con Provincia OfmConv

Convenzione tra la Provincia bolognese dei Frati Minori Conventuali e l’Associazione Homo Viator. Per l’umanità in crescita per il sostegno e la promozione delle attività educative svolte presso i conventi della Provincia bolognese

L’anno duemilaquindici il giorno 31, del mese di Dicembre, tra la Provincia Bolognese dei Frati Minori Conventuali con sede a Bologna, Piazza Malpighi n. 9, n.c.f. 01098700378, nella persona del legale rappresentante pro-tempore fr. Ubaldino Gianassi, nato a Borgo San Lorenzo il 20/09/1941 e residente a Bologna, Piazza Malpighi n. 9, espressamente autorizzato con deliberazione del Ministro provinciale con il suo Definitorio il 17 agosto 2012, lettera Prot. N. 85/12 del 12 settembre 2012,

e

l’Associazione di volontariato “Homo Viator. Per l’umanità in crescita” Onlus, con sede a Longiano (FC) in via Decio Raggi n. 2, n. c.f 90046320405, nella persona del Presidente del Consiglio Direttivo e legale rappresentate Monica Ricci, nata a Cesena (FC) il 06/03/1970 e residente a Gatteo (FC) in Via Pier Paolo Pasolini n. 81;

PREMESSO

  • che la Provincia Bolognese dei Frati Minori Conventuali (d’ora in poi “Provincia OfmConv”) nell’ambito della propria attività istituzionale svolge anche attività educative e formative di svariata natura nei conventi di Longiano, Bellariva di Rimini, Faenza, Ravenna, Ferrara, Bologna, Parma, la casa estiva Villaggio S. Francesco (loc. Cancellino – Poppi) e il Centro Dantesco di Ravenna (d’ora in poi i conventi, il Villaggio San Francesco e il Centro Dantesco verranno indicate sinteticamente con “sedi”)
  • che l’attenzione alla persona e alla sua crescita nelle diverse fasi della vita è una priorità per la “Provincia OfmConv”;
  • che la “Provincia OfmConv” intende affidare all’Associazione lo sviluppo e la gestione di iniziative di promozione umana e sociale nelle sedi suddette;
  • che l’Associazione di volontariato “Homo Viator. Per l’umanità in crescita” da anni si segnala per le attività di aggregazione e di educazione svolte presso la propria sede nell’area dei minori e delle famiglie, caratterizzate da grande partecipazione di persone e da una proposta formativa di alto profilo;
  • che fin dalla sua costituzione l’Associazione “Homo Viator. Per l’umanità in crescita” collabora con la “Provincia OfmConv” nella realizzazione di iniziative in ambito socio-educativo, come indicato dallo Statuto dell’Associazione all’Art. 3;
  • che tra le parti era vigente una convenzione, sottoscritta il 4 ottobre 2012, in scadenza il 31/12/2015

CONSIDERATO CHE

  • nell’attuale contesto socio-culturale, si rende opportuno implementare le attività educative e formative rivolte ai minori e alle famiglie operando in rete;
  • si intende consentire l’accesso e l’azione dei volontari dell’Associazione “Homo Per l’umanità in crescita” presso le “sedi” suddette della “Provincia OfmConv”, qualora fossero richiesti;
  • in questo senso si reputa necessario provvedere alla stipula di una convenzione con l’Associazione di volontariato “Homo Per l’umanità in crescita”, alle condizioni di seguito determinate, con validità 1 gennaio 2016 – 31 dicembre 2018.

Tutto ciò premesso:

ART. 1

  • La “Provincia OfmConv” intende collaborare con l’Associazione di volontariato “Homo Viator. Per l’umanità in crescita” (di seguito denominata “HOMO VIATOR”) per lo sviluppo di iniziative di promozione umana e sociale nelle “sedi” suddette, per la realizzazione di progetti educativi e formativi rivolti ai minori e alle famiglie.

 

ART. 2

  • L’Associazione “HOMO VIATOR” si impegna a presentare alla “Provincia OfmConv” il programma annuale delle attività di cui sopra, corredato laddove possibile dal preventivo di spesa, entro il 30 novembre di ogni anno.
  • Per la realizzazione dei progetti educativi e formativi di cui all’Art. 1 ritenuti meritevoli di sostegno, la “Provincia OfmConv” potrà corrispondere all’ “HOMO VIATOR” dei contributi.
  • I contributi erogati saranno corrisposti dalle diverse “sedi” in accordo con il referente della Provincia.

 

ART. 3

  • L’Associazione “HOMO VIATOR” ha accesso alle “sedi” della “Provincia OfmConv” dove si realizzano detti progetti e collabora con i Frati Minori Conventuali nella gestione degli stessi.
  • La responsabilità educativa ed organizzativo-amministrativa dei progetti oggetto di convenzione è di competenza dell’ “HOMO VIATOR” che si impegna a:
  1. elaborare il programma delle singole attività progettuali;
  2. curare la gestione e la conduzione delle stesse;
  3. curare altresì la promozione, la pubblicità e la diffusione delle iniziative promosse;
  4. provvedere alla ricerca di eventuali sponsor e di finanziamenti di altri enti a supporto dei progetti.
  • La “Provincia OfmConv” potrà farsi carico di eventuali supporti tecnici e collaborazioni operative per la corretta realizzazione dei progetti presentati dall’ “HOMO VIATOR”, se richiesto dall’Associazione.

 

ART. 4

  • La “Provincia OfmConv”, ritenendo importante la collaborazione con l’Associazione di volontariato “HOMO VIATOR”, valuta di coinvolgere almeno un membro del Definitorio provinciale della Provincia Italiana di Sant’Antonio da Padova come referente tra la “Provincia OfmConv” e la medesima Associazione, sia per favorire il dialogo tra le parti coinvolte, sia per la realizzazione dei progetti nelle “sedi”
  • La “Provincia OfmConv” si impegna a individuare e coinvolgere almeno un frate per ciascuna “sede” presso cui saranno attivati progetti promossi dall’ “HOMO VIATOR” di cui all’Art. 1.

 

ART. 5

  • Tutti gli oneri pubblicitari, informativi e finanziari, relativi ai progetti in oggetto della presente convenzione sono a totale carico dell’ “HOMO VIATOR”.
  • L’ “HOMO VIATOR” è responsabile della corretta gestione dei dati personali, contenuti negli indirizzari o conservati con altre modalità, utilizzati per la promozione pubblicitaria delle iniziative oggetto della presente convenzione, nel pieno rispetto di quanto disposto dalla Legge n.675 del 31/12/1996 “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento del dati personali” e dalla Legge n.676 del 31/l2/1996.

 

ART. 6

  • La presente convenzione ha durata di anni tre dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2018.
  • Alla “Provincia OfmConv” è riservata la facoltà di rescindere la presente convenzione, con dichiarazione scritta e motivata, su proposta del Ministro provinciale qualora l’ “HOMO VIATOR” non ottemperi a tutti gli obblighi derivanti dalla convenzione stessa, con preventiva comunicazione entro 90 giorni.
  • Lo stesso termine dovrà essere rispettato nel caso in cui l’ “HOMO VIATOR” intenda rescindere la presente convenzione qualora la “Provincia OfmConv” non ottemperi a tutti gli obblighi derivanti dalla stessa.
  • In caso di parziale inosservanza dei progetti presentati, l’ “HOMO VIATOR” è tenuta alla restituzione delle eventuali somme già percepite, erogate dalla “Provincia OfmConv”.

 

ART. 7

  • Tutte le spese atte al perfezionamento giuridico della presente convenzione sono totalmente a carico della “Provincia OfmConv”.

 

ART. 8

  • Nell’eventualità che sorgano controversie inerenti o conseguenti all’applicazione e/o interpretazione della presente convenzione queste saranno risolte da un collegio arbitrale composto da un totale di tre membri, di cui uno nominato dalla “Provincia OfmConv”, uno nominato dall’ “HOMO VIATOR” ed uno nominato dal Presidente del Tribunale di Forlì-Cesena.

 

Provincia bolognese dei Frati Minori Conventuali
Il legale rappresentante
P. Ubaldino Gianassi
Associazione Homo Viator. Per l’umanità in crescita Onlus
Il Presidente
Monica Ricci

Scarica Allegati